Ultime Ricette
Loading...

Coppa golosa

Share on Google Plus

Questo e il dolce piu calorico che ho prepararato.Un dolce del consolazione se lo posso chiamare.Ti tira sù e ti  stampa un sorriso in faccia dopo il primo cucchiaio.

INGREDIENTI:per 6 coppe
Per la crema pasticcera:
350 ml di latte
150 gr di panna fresca
8 tuorli
200 gr di zucchero
20 gr di amido di riso(lo pottete fare anche solo con amido di mais)
30 gr di amido di mais
2 gr di buccia di limone
1 bacca di vaniglia
2 gr di sale
per il resto
200 ml di panna fresca zuccherata
confettura di ciliege q.b
kellogg's q.b
PREPARAZIONE:
Montate i tuorli con lo zucchero e i semi di vaniglia, unite gli amidi setacciati e mescolate bene.Scaldate il latte con la panna,la buccia di limone e la bacca di vaniglia svuotata dai semi.
Versate un po di latte caldo nei tuorli, e mettere il tutto nella pentola del latte, dopo aver tolto la bacca di vaniglia,mescolate  fino ad adensarsi.Potete filtrare il latte se volete prima di unirlo a tuorli e amidi.
Quando sarà pronta toglietela subito dalla pentola e mettetela in un altro contenitore a raffreddare velocemente a bagnomaria di ghiaccio coperto da pellicola a contatto con la crema.
Metterla in frigo.
Quindi montate la panna e lo lasciate nel frigo ed una volta pronti gli ingredienti compore la coppa facendo alternare kelogs con crema pasticcera fin alla fine dove mettete la panna montata ,sopra la panna la confettura e ancora dei kellogg's.
Servite.

 

You Might Also Like

0 commenti

ABOUT



Salve, mi chiamo Uarda Shahinaj ma tutti mi chiamano Ada e quindi Adda's All da dove prende spunto anche il nome del mio amato blog dove ogni giorno condivido la cucina di casa mia, il mio mondo, un po di me. Io sono albanese e mi scuso in anticipo con voi per gli errori che faro nella scrittura. Nella mia lingua scrivo di cibo per alcune riviste e siti albanesi. E tutta questa passione e amore per il cibo ha dato vita ad un sogno, il mio libro #jetodashuroushqehu che in italiano il titola fa, Vivi, ama, mangia.
Per il sito in lingua albanese visitate www.addasall.com


Blog Archive